Radar: Il dilemma delle banche centrali

07/09/2021 Euromobiliare AM SGR
L'accettazione dei cookie marketing è necessaria per visualizzare i video

L'Investment Strategist di Euromobiliare AM SGR presenta la settimana economico finanziaria. Approfondimenti, dati e notizie d'interesse per gli investitori.

In evidenza:

  • I dati di venerdì scorso sul mercato del lavoro statunitense legittimano qualche preoccupazione, poiché sembrano veicolare un messaggio di minor crescita
  • Non si tratterebbe dunque di una cosiddetta “Jobless Recovery”, ma di un ciclo già maturo su cui si innestano gli effetti distorsivi della pandemia, dove la domanda di lavoro sembra non trovare soddisfazione nell’offerta
  • La reazione dei mercati nell’ultima seduta sembra validare l’interpretazione benigna visto l’S&P500 sostanzialmente invariato e la salita del tasso Treasury decennale di qualche punto base, con conseguente irripidimento della curva dei rendimenti.
  • Bilancio della settimana va nella stessa direzione con indici governativi in calo in tutte le geografie e risky asset in territorio positivo
  • A fronte di questo complesso mix di crescita e inflazione il focus degli investitori torna necessariamente sulle banche centrali a partire dalla BCE che si riunirà giovedì 9 settembre.

Ultime news